Lingua 

Articoli i Notizie del mese agosto, 2005

2 agosto 2005 , 19:18 /  Categoria: Riflessioni teologiche, Sacerdoti di Medjugorje / Autore: Dr. Fra Slavko Barbarić, OFM

I pellegrinaggi sono noti a tutte le religioni. Sono l'espressione dell'uomo alla ricerca di Dio nei luoghi in cui Egli si è manifestato in modo particolare, in cui Egli ha donato agli uomini la possibilità di sentire più facilmente la Sua presenza oppure persone particolarmente dotate, grazie ai Suoi doni, sono divenute un segno particolare della presenza di Dio. Ecco perché vi sono luoghi di pellegrinaggio che attraggono persone e coloro che li visitano sono alla ricerca di una nuova esperienza di Dio e quindi della pace, della gioia, dell'amore e della speranza. Con ogni pellegrinaggio l'uomo si allontana dalla sua quotidianità, mettendo da parte il lavoro, la famiglia, gli amici, la sicurezza e si mette in cammino spinto dal suo desiderio di incontrare nuovamente Dio.

2 agosto 2005 , 20:55 /  Categoria: Riflessioni teologiche, Medjugorje nella Chiesa / Autore: Dr. fra Ivan Dugandzic, OFM

Medjugorje, ovvero quello che si sottintende quando oggi si cita il nome di questa piccola parrocchia in Erzegovina, ha già 17 lunghi e soprattutto frenetici anni di storia. Chi avrebbe potuto prevedere 17 anni fa che la dichiarazione di alcuni ragazzi che sostenevano di aver visto la Vergine avrebbe raggiunto le zone più distanti del mondo e che la parrocchia di Medjugorje si sarebbe trasformata in uno dei santuari più particolari ed in un movimento spirituale tanto vivo dinanzi al quale nessuno più può rimanere indifferente.

10 agosto 2005 /  Categoria: Medjugorje nella Chiesa

(1991-2001)

Sono già trascorsi dieci anni da quando la Conferenza episcopale dell'ex-Jugoslavia ha rilasciato la propria dichiarazione sugli avvenimenti di Medjugorje.

La dichiarazione è stata preceduta ed elaborata a seguito di un lungo e faticoso lavoro delle Commissioni. Due commissioni diocesane ed una Commissione della Conferenza Episcopale Jugoslava hanno lavorato per ben sette anni. Sulla base di queste ricerche, la Conferenza episcopale, in occasione della propria sessione di Zara del 10 aprile 1991, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

10 agosto 2005 /  Categoria: Medjugorje nella Chiesa

Durante la seduta ordinaria della conferenza episcopale italiana svoltasi a Zara dal 9 all'11 aprile 1991 è stata adottata la seguente

Dichiarazione

I vescovi sin dall'inizio seguono le apparizioni di Medjugorje tramite il vescovo della diocesi, la commissione episcopale e la commissione della conferenza episcopale jugoslava per Medjugorje.

Sulla base delle ricerche sin qui compiute non è possibile affermare che si tratta di apparizioni e fenomeni soprannaturali.

Tuttavia, i numerosi credenti che arrivano a Medjugorje provenienti da vali luoghi e spinti da motivi religiosi e di altro genere hanno bisogno dell'attenzione e della cura pastorale innanzitutto del vescovo della diocesi e poi anche di altri vescovi così che a Medjugorje e con Medjugorje si possa promuovere una sana devozione verso la Beata Vergine Maria, in armonia con l'insegnamento della Chiesa.

A tal fine i vescovi forniranno adeguate indicazioni liturgico-pastorali e tramite la commissione continueranno a seguire e a far luce sugli avvenimenti di Medjugorje.

Zara, 10 aprile 1991

I vescovi jugoslavi

 


Wap Home | Aggiornamenti  | Medjugorje  | Messaggi  | Articoli i Attualitaè  | Video  | Galleria

Powered by www.medjugorje.ws